Menu

Hamburger: 4 tipi di carne ai quali i tuoi clienti non potranno dire no

8 settembre 2018 - Burgermania
Hamburger: 4 tipi di carne ai quali i tuoi clienti non potranno dire no

Hamburger: 4 tipi di carne ai quali i tuoi clienti non potranno dire no

Il mondo della carne è assai vasto, figuriamoci quello degli hamburger! Ormai si trovano in commercio diversi tipi e diverse forme di hamburger: da quelli di pregiatissimo manzo a quelli di origine unicamente vegetale. Eppure, i locali che possono vantare un’offerta vasta di hamburger e piatti burger completi, a meno ché non siano delle vere e proprie “hamburgerie” non sono moltissimi.

Questo molto spesso dipende dalla scelta imprenditoriale di puntare più “sui gusti comuni”, sui gusti più diffusi insomma e avere la sicurezza di vendere i piatti tradizionali, senza osare e spingersi a proporre qualcosa di originale e diverso dal solito. In realtà, però, come tutti gli ambiti della vita, ci vuole solo un pizzico di coraggio, un po’ di intraprendenza e il tempo farà il suo corso, dando i suoi frutti.

Nel caso specifico di un pub o un ristorante puntare sul fattore novità può rappresentare davvero una spinta verso il successo: successo che passa, in primis, dall’aver colpito piacevolmente il cliente e, per secondo, dall’aver conquistato il suo palato.

Se stai pensando di ampliare l’offerta dei tuoi piatti burger all’interno del tuo locale, questo è il tuo giorno fortunato: per te subito una mini guida ai 4 tipi di carne e di hamburger ai quali i tuoi clienti difficilmente potranno rinunciare.

Hamburger razza Angus: la razza black angus viene allevata in modo naturale, adottando un’alimentazione a base di mais, grano e fieno. La cura e l’attenzione impiegate per l’allevamento di questa particolare razza, consentono la crescita costante dell’animale fino al completo sviluppo che si raggiunge tra i 12 e i 15 mesi. La particolarità di questa carne è quella di essere particolarmente tenera e succulenta.

Hamburger di Bufalo: la carne di bufalo è una carne particolarmente adatta alle esigenze della vita moderna, perché ottima anche per i regimi alimentari che prevedono un basso apporto di colesterolo. La carne di bufalo, infatti, contiene una percentuale di grasso inferiore al 3% rispetto a quella bovina.

Hamburger di razza Aberdeen: questo tipo di razza bovina ha origini antichissime nella contea di Aberdeen, nel nord-est della Scozia. la sua caratteristica principale è la naturale infiltrazione del grasso, chiamata marezzatura, nelle masse muscolari del bovino che le conferiscono una consistenza tenera e un sapore squisito.

Per  guidarti al meglio nell’inserimento di questi prodotti, però, ti serve un consulente esperto: puoi fissare subito un appuntamento direttamente nel tuo locale, compilando questo form con i tuoi dati, oppure puoi telefonare al Service Center al numero verde 800.078.844.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *