Menu

Piatto hamburger: ecco come renderlo unico!

14 giugno 2018 - BLOG
Piatto hamburger: ecco come renderlo unico!

Un piatto burger non si rifiuta mai, soprattutto se fatto con carne di ottima qualità, pane morbido e saporito e un contorno che si sposa alla perfezione. La tradizione, insomma, è sempre bene accetta. Ma chi dice che si debba puntare sempre e solo sul classico? Cambiando uno o più ingredienti al piatto classico della tradizione americana si possono ottenere rivisitazioni gastronomiche a cui i clienti difficilmente sapranno dire di no.

Oggi, per esempio, vogliamo parlarti di un’alternativa al classico hamburger che potresti inserire nella tua lista di piatti e panini burger, così da creare una scelta più vasta e “speciale” agli occhi del cliente: un hamburger alla mortadella.

Potresti dare un nome particolare a questo piatto e farne fiore all’occhiello del tuo locale, per esempio burger romagnolo o mortadella burger… Insomma, noi ti diamo l’idea: tu rendila personale!

Ecco qui di seguito gli ingredienti e la ricetta per realizzare il tuo burger “speciale”:

Ingredienti:

Hamburger di Angus di ottima qualità

Pane sfarinato casereccio

Cipolle caramellate

Una fetta di mortadella grigliata

Salsa allo yogurt

 

Preparazione:

per rendere unico il tuo burger romagnolo, ti consigliamo di cuocere gli ingredienti alla perfezione, ricordando le regole per la cottura della carne che puoi trovare in questo articolo. Servi il tuo hamburger su un piatto grande e colorato, con patatine caserecce (noi ti consigliamo queste) e decora il tutto con granella di pistacchio.

Naturalmente questa è solo una delle mille versioni che puoi sperimentare con i nostri prodotti, ma puoi inventare e testare tante alternative differenti per rendere i tuoi piatti diversi dal solito, dando – così- la sensazione di assaporare qualcosa che va ben oltre il “semplice hamburger ordinato al pub”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *